Come riconoscere un tirchio?

    L’Università della California ha individuato il modo per scoprire a prima vista quando l’uomo è avaro o è generoso. Come riconoscere un tirchio?

    Avviso alle donne che vanno pazze per l´uomo macho. Quello dal fisico scolpito, la carica erotica da vero amatore, i modi bruschi e spicci, la determinazione in qualunque situzione della vita. Non sempre queste caratteristiche da “vero maschio” vanno d´accordo con il portafogli. Anzi: diciamo pure che ne sono agli antipodi.

    Il macho tutto muscoli e testa sempre al sesso, insomma, non è generoso, tutt´altro: è un vero tirchio. Colpa del testosterone: più se ne ha, meno si è disposti ad allentare i cordoni della borsa.

    Lo ha dimostrato uno studio condotto dall´équipe della Claremont Graduate University, in California (Stati Uniti), che ha testato la generosità di 25 studenti maschi dell´ateneo.

    Ai volontari è stato somministrato un gel a base di testosterone, che raddoppiava le quantità dell´ormone sessuale nel sangue, ma anche una pomata contenente placebo, da spalmare alcuni giorni prima o dopo il supplemento d´ormone.

    Gli universitari hanno quindi partecipato a un giochino di tipo economico, a coppie via computer: un ragazzo doveva dividere 10 dollari con un altro giocatore, nel modo in cui voleva. L´altro poteva decidere di accettare l´offerta o rifiutarla perché non conveniente, nel qual caso non riceveva alcun soldo. Ogni volontario ha preso parte al gioco ricoprendo entrambi i ruoli, con o senza gel al testosterone.

    Ebbene, secondo i ricercatori, la crema a base di ormone maschile provocava una riduzione del 27% della generosità dell´offerta, che scendeva da 2,15 dollari a 1,57.

    In particolare, il diidrotestosterone esercita un´influenza anche maggiore sul carattere. Gli uomini con un´elevata concentrazione nel sangue offrivano ai compagni di gioco 55 centesimi appena dei 10 dollari a disposizione, contro i quasi 4 dollari generosamente ceduti dai partecipanti con più bassi livelli di diidrotestosterone.

    conclusione

    Ha tirato le somme la neuroeconomista Karen Redwine, coordinatrice della ricerca, “è che il testosterone rende gli uomini tirchi”. La spiegazione potrebbe essere biologica: il testosterone, sostiene Redwine, blocca l´azione nel cervello dell´ossitocina, la molecola della generosità.

    Tagged with:     ,

    About the author /


    Post your comments

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    advertsiment

    Iscriviti alla news
      Ricevi gli aggiornamenti della nostra community