Nuotare fa bene al cuore!

Lo abbiamo imparato fin da piccoli, grazie alle raccomandazioni dei genitori: il nuoto è lo sport più completo, adatto a tutti, che fa bene a ogni parte del corpo e non ha praticamente controindicazioni.

Nuotare fa bene al cuore!

Da adulti, aiuta a tenersi in forma bruciando le calorie in eccesso, tiene sotto controllo lo stress. In più, e qui è la notizia, fa bene al cuore: riduce i rischi cardiovascolari.

Lo studio sul nuovo e il cuore

A rivelare le virtù benefiche del nuoto per il cuore sono i risultati dello studio della University of Texas di Austin, negli Usa, pubblicato sulla rivista scientifica “American Journal of Cardiology“.

Scegliere di dedicarsi regolarmente alla disciplina olimpica per 3-4 volte a settimana dai 15 ai 45 minuti, può infatti abbassare la pressione e migliorare la funzione vascolare del cuore.

Giù la pressione

Secondo i ricercatori, che hanno esaminato 43 adulti con una vita sedentaria e una pressione arteriosa elevata, seguendo un programma di 3 mesi di nuoto moderato si riesce a far diminuire la pressione sanguigna sistolica di una media di 9 punti.

Gli effetti sull´arteria carotidea

“Per la prima volta è stato dimostrato che allenamenti in vasca per 3-4 volte a settimana, della durata di 15-45 minuti hanno portato ad un significativo miglioramento nella funzione vascolare dei pazienti”, hanno spiegato gli scienziati autori della ricerca.

Nelle persone che decidono di tenersi in forma nuotando in vasca, l´arteria carotidea è diventata più elastica e reattiva ai cambiamenti nel flusso sanguigno.

Un segnale molto utile perché quando queste arterie sono rigide il cuore ha più difficoltà a pompare il sangue

Tagged with:     , ,

Related Articles

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Iscriviti alla news
Ricevi gli aggiornamenti della nostra community