Sigarette Elettroniche, Aiutano a smettere?

    “I vapers, cioè coloro che usano le sigarette elettroniche, vedono aumentata la loro speranza di smettere di fumare tabacco e si preoccupano meno per l’influenza che le tossine possono avere su di loro e sulle persone che li circondano”, afferma Sebastien Couraud, autore di uno studio e dottore in medicina respiratoria e oncologia toracica, presso l’University Cancer Institute di Lyon, in Francia.

    Sigarette Elettroniche, Aiutano a smettere?

    Le sigarette elettroniche sprigionano un aerosol con nicotina, sapore e sostanze chimiche che potrebbero essere tossiche per chi le inala.

    Il dott. Couraud spiega che per il suo studio intervistò a quasi 1500 persone residenti in Francia. Circa il 69% delle persone che usano questi dispositivi pensano di riuscire a smettere di fumare tabacco e si preoccupano meno di morire a causa di un tumore ai polmoni rispetto a chi invece fuma le sigarette tradizionali, in quanto pensano che le sigarette elettroniche siano meno dannose.

    Sigarette Elettroniche, Aiutano a smettere?

    Secondo Jyoti Patel, professore di ematologia e oncologia presso l’Università di Chicago, le sigarette elettroniche non funzionano con chi è dipendente dalla nicotina. Per loro si tratta solo di uno strumento che permette di rimanere dipendenti anche in luoghi dove non è consentito fumare.

    Il dott. Couraud aggiunge che le sigarette elettroniche aumentano la dipendenza dalla nicotina., ma che sono meno tossiche delle sigarette tradizionali.

    Secondo la FDA, le sigarette elettroniche non sono state ancora studiate a fondo, quindi chi le usa non sa quali sono i rischi che possono provocare per la loro salute e quella degli altri e, allo stesso modo, non sa se si tratta di una alternativa meno tossica, dato che non vengono precisate le quantità di nicotina e di sostanze chimiche che vengono inalate.

    Tagged with:     , ,

    About the author /


    1 Comment

    1. dimagrire

      Tema ben scritto, anche se con certe cose non sono del tutto d’accordo

    Post your comments

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    advertsiment

    Iscriviti alla news
      Ricevi gli aggiornamenti della nostra community